2 Agosto , 2021
spot_img

Ultimi articoli

LESSOLO – Inaugurazione dei nuovi Uffici Comunali

LESSOLO – Si terrà il 10 luglio, alle 17, l’inaugurazione dei nuovi uffici comunali a Lessolo.

Il nuovo palazzo comunale è un’altra parte importante del programma elettorale che prende vita e va ad arricchire il cuore pulsante di Lessolo. Frutto di oltre cinque anni di lavoro.

lessolo1 res

La nuova sede è il risultato di un percorso progettuale condiviso tra tecnici incaricati e Amministrazione Comunale, con l’approvazione della Soprintendenza dei Beni Architettonici e Culturali della Città Metropolitana di Torino.

Tramite questo approccio al progetto, impostato dallo studio Sertec Engineering Consulting di Loranzè, è nata una chiara linea operativa, che ha stabilito una serie di dettagliati criteri progettuali, basata sui concetti chiave del restauro.

Il municipio andrà a occupare l’ex edificio scolastico di cui è stato lasciato quasi intatto il volume architettonico, pur introducendo una serie di interventi di miglioramento energetico che lo posizionano al secondo posto tra le strutture piemontesi su cui sono stati portati avanti progetti di questo tipo.

lessolo2 res

Si tratta di circa 600 metri quadri di spazi su cui si è intervenuti nel pieno rispetto degli aspetti storici: dalle antiche volte, ai pavimenti in graniglia, ai portoni in legno massello. Allo stesso modo, l’aspetto esteriore non è stato variato in maniera eccessiva. Fanno eccezione l’inserimento di un ascensore per l’abbattimento delle barriere architettoniche e la creazione di un piccolo porticato pedonale che mette in sicurezza il transito dei pedoni a fianco dell’edificio.

L’ambizioso progetto prende le mosse da un bando regionale del 2017, a favore degli interventi di efficientamento energetico in comuni con meno di 5000 abitanti.

lessolo3 res

Grazie a questa serie di interventi, l’edificio è passato dalla classe energetica F alla A4, guadagnando la definizione di NZEB: Near Zero Energy Building ovvero edificio ad impatto energetico quasi nullo.

La certificazione richiesta dal Protocollo Itaca conferma la validità del progetto, ritenuto un’eccellenza per il risultato conseguito anche nel rispetto dell’ambiente e del contesto circostante, compresi gli abbellimenti delle piazze antistanti, l’introduzione di posteggi per le biciclette e gli accessi facilitati.

La costruzione dell’edificio risale al 1856. Nel 1859, con l’annessione della Lombardia al Regno Sabaudo, nasce il Mandamento di Lessolo. I progetti dell’epoca mostrano le modifiche all’antica casa comunale edificata nel 1844 sopra quella del Settecento a piano terreno

Ultimi Articoli

Video da non perdere

X