Come funziona?

Come funziona?
Per ordinare la spesa chiamare il 348.3725487. Chi risponderà avrà a disposizione la lista con i prodotti alimentari disponibili (presente anche sul web al link https://www.canaveselocal.it/laspesa- a-casa/ ) e i prezzi di ciascun prodotto. L’ordine verrà trasmesso a Campagna Amica che preparerà le borse e comunicherà l’importo all’operatore il quale telefonerà alla persona richiedente per darle conferma e dirle l’importo in modo che possa preparare i soldi giusti.

Si può ordinare dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.
Si può ordinare anche via mail a: laspesaacasa@canaveselocal.it. Nella mail specificare i prodotti e la quantità; per quale Comune (Rivarolo, Cuorgnè, Feletto, San Ponso e Salassa), nome, cognome, indirizzo dove consegnare la spesa e il recapito telefonico.

A chi è diretto il servizio e dove?
Solo ad anziani e a soggetti deboli (coloro che è meglio non escano per fare la spesa, onde evitare di contrarre il Coronavirus). Il servizio è stato ampliato e ora copre, oltre a Rivarolo e Cuorgnè, anche i comuni di Feletto, San Ponso e Salassa (ovviamente anche le relative frazioni di questi comuni), ed è gratuito.

Si sottolinea che:
I volontari (associati alla Banca del Tempo) avranno un tesserino di riconoscimento, non
prenderanno mance e non entreranno in casa per nessun motivo (consegna sull’uscio di casa). Le consegne verranno effettuate solo il venerdì pomeriggio (ordinare entro le 18 del giovedì) Non potranno prendere ordini sul posto, ma si potranno effettuare soltanto per via
telefonica (al 348.3725487) o via mail (a laspesaacasa@canaveselocal.it)
Per informazioni contattare il numero 348.3725487.
Per chi fosse interessato a prestare il proprio tempo dedicandolo in forma volontaria all’iniziativa, può iscriversi alla Banca del Tempo chiamando il numero 349.5619420.